Io sì (Seen): Laura Pausini, Sophia Loren e gli Oscar

Milano, 22 ottobre 2020

Eccellenze. L’Italia ne vanta molte ed una di queste è sicuramente Laura Pausini che, accanto a Sophia Loren trasmette oggi immagini di autentica bellezza in tutto il mondo. Non va tutto male in Italia, non siamo gli ultimi in tutto. “Nell’arte l’Italia ha diverse eccellenze – conferma Laura Pausini durante la conferenza di presentazione di Io sì (Seen) e le esporta da sempre nel mondo”. E’ stata Diane Warren però  a creare il contatto  e  a proporre a Laura Pausini il brano che esce domani in tutto il mondo e che è la original song di The Life Ahead-/La Vita Davanti a sé film con Sophia Loren e con la regia del figlio  Edoardo Ponti (in uscita il 3 novembre) che sarà candidato per le nomination agli Oscar 2021. Nel video del brano, anticipa Laura, canterà anche la Loren con la quale da parecchi anni condivide un rapporto di stima reciproca: “Abbiamo parlato spesso, ci siamo piaciute subito e anche in occasioni di grande mondanità ci siamo ritagliate del tempo per chiacchierare”.

Il testo italiano (scritto con Niccolò Agliardi) accompagnerà il film in tutto il mondo e ne sottolinea un momento focale. “Ho accettato di cantare questo brano, dopo l’esperienza precedente nel film con Kevin Costner Le parole che non ti ho detto, perché ho visto il film e ne sono stata coinvolta totalmente. Mi piacciono i temi, il racconto, la volontà di ribadire un’apertura assoluta all’accoglienza. Sono sempre più convinta che siano gli incontri a cambiare la vita e proprio quando mi facevo domande su cosa e se cantare ancora in futuro è arrivato questo progetto“. Per il nuovo album di inediti ha già ricevuto più di 540 canzoni ma di quelle che iniziano per A (le classifica in ordine alfabetico ma non vuole conoscere prima gli autori) non ne ha amata nessuna. Il momento del resto suggerisce di stare in ascolto, anche di se stessi. E c’è il pieno di speranza in questa film e nelle parole musicali di Laura: Quando essere invisibile è peggio che non vivere. Nessuno ti vede, IO SI’

Paola Gallo©

1 Comment

  • Buongiorno Zia Funky e da ieri sera che ascolto #IoSì e non riesco a non sentire, nota dopo nota, la pelle d’oca.. il brano scritto in italiano a 4 mani da Laura e Nicolo Agliardi e una poesia stupenda, che sa da un lato racconta il tema del accoglienza dal altra ricorda come la Musica attraverso le sue note non ci faccia sentire mai solo o invisibili. Posso dire che sia Laura che Sofia meritano l’Oscar perché e vero l’italia non sempre tra gli ultimi anzi nel Arte e sempre tra i primi e loro ne sono un esempio stupendo.

    Grazia Zia Funky per questa stupenda recensione adesso corro sul mio blog vedo anch’io di scrivere qualcosa ..ps. il film e stato girato nella mia città Bari e ti giuro che quando o visto l’anteprima mi sono venute le lacrime agli occhi e o sentito un grande orgoglio dentro ecco anche se sono del sud io sono orgogliosa delle mie origini e delle mie radici ❤❤❤

Lascia un commento