MAX PEZZALI Qualcosa di nuovo un disco da lasciare ai posteri: VIDEOINTERVISTA ESCLUSIVA

Milano, 28 ottobre 2020

Qualcosa di nuovo di Max  Pezzali è un  disco che riesce a mettere in equilibrio il pop fumettistico degli 883 e l’autore Max Pezzali. Un disco sincero che, anche senza la pandemia, avrebbe voluto essere una consegna per i posteri, una dichiarazione di intenti, una summa di vita, musica, errori, suoni, forse solo verità. L’album,  anticipato dal singolo omonimo scritto a 6 mani con Jacopo Ettore e Michele Canova che ne ha curato la produzione a Los Angeles, sembra nello stesso tempo un nuovo inizio (il feat. con J-Ax in 7080902000 o Noi c’eravamo che sembra La dura legge del gol 2.0) e un passaggio di consegne (Siamo quel che siamo con Gionny Scandal ma anche Il senso del tempo).

E poi l’amore che unisce e consola e che ha gli occhi della complicità e della condivisione soprattutto in questi tempi straordinari in cui le vite si sono fermate e per certi versi ancorate ancora di più al terreno. L’eterna adolescenza, San Siro sold  out rimandato a tempi migliori e le nuove canzoni in questa VIDEO INTERVISTA ESCLUSIVA.

 

Paola Gallo©

 

Lascia un commento